Questo sito è universalmente accessibile*. A prescindere da chi sei, e da come lo consulti.

E il tuo?

*Che vuol dire accessibile?

Accessibile significa che il tuo sito deve essere utilizzabile in ogni sua parte da:

  • una persona con disabilità permanente o temporanea

  • una persona ipovedente o cieca

  • una persona sorda

  • una persona con disabilità motorie

  • una persona con disabilità cognitiva

  • una persona anziana

  • una persona non-madrelingua

Scopri se il tuo servizio digitale è davvero accessibile.

Hai un sito web o un’app?
Il tempo per metterlo in regola* è scaduto.

*L'accessibilità è un requisito di legge

Perché lo dice questa Legge e perché vuoi evitare cause per discriminazione.

Emoji spaventato

Sai quante persone stai lasciando fuori dal tuo business?

Una volta c’erano le “barriere architettoniche”. Adesso ci sono le barriere digitali, che rendono la vita digitale impossibile per quasi 80 milioni di persone con disabilità in Europa.

Ed ecco qualche dato sulla disabilità in Italia (fonte ISTAT):

3%

è cieco o ipovedente

Usa uno screenreader per navigare

8%

ha problemi di udito 

Necessita di sottotitoli ai contenuti video

2,5%

è dislessico

Ha bisogno della massima chiarezza dei contenuti

23,2%

è anziano

Non riesce a interagire molto bene con il tuo sito e/o ha poche competenze digitali

8,7%

è un immigrato non-madrelingua

Ha bisogno di interazioni semplici e dirette

A meno che tu non abbia lavorato al tuo sito web o applicazione con un esperto, il 45% dei tuoi possibili clienti è impossibilitato a completare in autonomia semplici operazioni, come finalizzare un acquisto, accedere a un servizio, o inviare una richiesta di contatto.

Insomma, pensaci: anche se il tuo sito è 'superfico' (per l’agenzia che te l’ha venduto) esiste 1 probabilità su 2 che tu stia buttando via soldi, tempo e pazienza delle persone.

Noi possiamo aiutarti a creare esperienze digitali per tutti. 
Cioè senza ostacoli, per nessuno.

Chi siamo?

Questo é un progetto di Lato Società Benefit, un'azienda modenese che si occupa di Experience Design per grandi imprese. 

Ma non siamo da soli.

Abbiamo creato una partnership con i migliori esperti di accessibilità digitale in Italia (Michele Landolfo, Sauro Cesaretti), e grazie a loro stiamo costruendo la prima e più grande comunità in Italia di utenti/tester con ogni tipo di disabilità, per mettere alla prova qualunque tipo di interazione digitale. 

Cosa possiamo fare per te.

Sei certo che il tuo sito o la tua app siano completamente accessibili?

Contatta il nostro team per una valutazione tecnica.

Avrai una risposta in 48 ore.

Emoji approvato

Certificazione di usabilità

Un requisito legale obbligatorio per le Grandi Aziende o le Pubblica Amministrazione.

Noi possiamo fornirti la certificazione di usabilità in tempi rapidi.

Ottieni la certificazione

Progettazione soluzioni accessibili

Stai progettando un nuovo sito o una nuova app e vuoi essere sicuro che sia completamente accessibile?

Affianchiamo il tuo team di sviluppo nel Design di soluzioni accessibili.

Raccontaci il tuo caso

Test di accessibilità

Hai appena rilasciato l’ultima versione del tuo sito o app. Vuoi testare con utenti veri in target se ci sono problemi?

Fai un test con la nostra comunità italiana di portatori di interesse.

Progettiamo il tuo test

Cosa ti consegneremo:

  • Struttura accessibile del sito e gerarchia dei contenuti

  • Fluidità della navigazione

  • Test e messa a punto di plugin speciali

  • Microinterazioni (pulsanti, indicazioni, istruzioni di utilizzo) inequivocabili

  • UX / UI progettate per tenere tutti gli utenti al centro

  • User Journey semplificati per la massima usabilità

  • Ux Writing che tenga conto di ogni persona

Le app e i plugin che promettono di rendere il tuo sito accessibile con un solo clic rischiano di creare molti più problemi agli utenti con disabilità.

In questo video ti spieghiamo perché.

Il nostro obiettivo è portare in Italia un Design Digitale che sia User-Friendly per tutti.

Lato è una Società Benefit con uno purpose definito:
rendere il mondo delle imprese italiane il più umano possibile.

Perché 'umano'? Perché negli ultimi anni ci siamo resi conto che l'esperienza di molti utenti (soprattutto le persone con disabilità) è resa infernale dalla mancata attenzione di chi crea siti web o applicazioni.


Grazie al nostro metodo (il Design Thinking e il Service Design) siamo capaci di identificare ogni causa di esclusione dal tuo servizio, per fare in modo che tutti riescano a navigare in autonomia, godendosi un viaggio meraviglioso pensato per non lasciare a terra nessuno.

Non esiste infatti un utente perfetto, e tutti, prima o poi hanno bisogno di aiuto.

Se anche tu, nella tua azienda stai provando a portare questo cambiamento, possiamo essere i tuoi alleati. Parliamone.

emoji caffè